Tenta di sfuggire all’alt dei carabinieri, investe un militare ma viene arrestato dopo un inseguimento

L'uomo era alla guida con la patente scaduta e senza assicurazione

10807

Torre San Giovanni (Marina di Ugento) – Tenta di sfuggire all’alt dei carabinieri, investe un militare ma dopo un inseguimento viene arrestato. Protagonista a Torre San Giovanni il 42enne Simone Spennato, di Ugento, che sabato scorso, intorno alle 22, alla guida della propria Fiat Stilo ha dapprima finto di rallentare davanti alla volante per poi accelerare all’improvviso per evitare il controllo finendo con lo schiacciare la punta del piede al militare che gli intimava lo stop. L’episodio si è verificato in via Elba.

L’inseguimento e l’arresto

L’uomo è stato però fermato dopo un inseguimento di circa due chilometri e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate: in auto non aveva droga ma la sua patente era scaduta ed è risultato pure sprovvisto di assicurazione Rca. Dopo le formalità di prassi in caserma è stato poi condotto nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Pubblicità
Pubblicità