Taviano, “Segni e ri-segni” internazionali in mostra

1430

palazzo marchesale foto di Franco ManteganiTAVIANO. Si potranno visitare sabato 27 dalle ore 18 presso il Palazzo Marchesale le opere partecipanti al Simposio Internazionale “Segni e Ri-Segni”, mostra d’arte di pittura e scultura in pietra leccese, in corso di svolgimento a Gallipoli dal 20 al 28 febbraio. La Mostra itinerante approda come prima tappa a Taviano e prevede la presenza di tutti gli artisti in esposizione. Il Simposio, con la sponsorizzazione della Caroli Hotels, è pensato e diretto dallo scultore salentino, Mario Calcagnile, con la collaborazione di Nicoleta Zagura, delegata Unesco della Romania. Questi i partecipanti: Stefano Pelmus (Romania), Mario Calcagnile (Italia), Angela Tomaselli (Romania), Roman Kharvsy (Rep. Ceca), Peter Mitchev (Bulgaria), Svetlana Inac (Turchia), Oana Asavel-Pietrau (Romania), Nina Inkari (Finlandia), Gleb Otchyk (Bielorussia) e Nicoleta Zagura (Moldavia).