Tamponamento sull’autostrada: gravi le condizioni di un militare salentino

2425

Racale – C’è apprensione per le condizioni di salute del 33enne Cosimo Renni, militare dell’Esercito rimasto gravemente ferito in un incidente stradale sull’autostrada A8 Milano-Varese. Il giovane militare dell’Esercito viaggiava nella parte posteriore di una camionetta di servizio quando il mezzo è stato tamponato da una vettura guidata da una giovane donna, ribaltandosi.

Il salentino è stato subito soccorso e trasportato in gravi condizioni presso l’ospedale “Niguarda” di Milano dov’è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni vengono definite “severe” dai sanitari che lo hanno in cura a causa dei diversi traumi subiti (compreso quello cranico). Si teme anche per l’amputazione di una mano. Meno gravi, invece, le condizioni degli altri tre feriti, accompagnati in codice verde al pronto soccorso degli ospedali di Garbagnate e Rho.

L’incidente è avvenuto la notte tra lunedì e martedì scorsi tra la Barriera e lo svincolo Fiera, quasi a Milano. Nella direzione centro città, il Land Rover Defender dell’Esercito sarebbe stato tamponato dalla Ford Fiesta guidata dalla ragazza facendolo ribaltare. Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco e la Polstrada per  ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.