Susy Nicoletti capitano e “monumento”

1264

20306_10205723807968151_1425265345221845454_nPARABITA. Una parabitana capitano della Nazionale femminile di calcio a 5 (Futsal). È stata Susy Nicoletti (foto), tesserata con il Real Statte, ad indossare la fascia da capitano della rappresentativa azzurra guidata da mister Roberto Menichelli nella doppia amichevole con l’Ungheria di Roma. Un riconoscimento importante che premia i meriti di una giocatrice considerata un “monumento” del calcio a 5 italiano, avendo  vissuto tutte le tappe della crescita di questo sport fino ad arrivare ai vertici, con la squadra di club e la divisa azzurra. Quelli del debutto in Nazionale sono stati momenti di grandi emozioni per Susy, incitata e seguita dai suoi compaesani attraverso le telecamere di RaiSport. «È stata un’emozione grandissima, vestire la maglia della Nazionale non capita tutti i giorni. Mi auguro che si continui a parlare ancora del calcio a 5 femminile e della sua crescita», afferma l’atleta.

Pubblicità