Sull’asse Matino-Taviano-Roma nasce Radio Quarantena: musica sul web contro solitudine e ansia da epidemia

1971
Nina con Dj Erre (a sinistra) e Carlo Pasca (a destra)

Matino-Taviano – Musica, radio e social network per ritrovarsi online e tenersi compagnia nell’isolamento della quarantena: trasmette sulle frequenze di Twitter Radio Quarantena, un progetto nato dall’idea di tre professionisti del settore radiofonico e televisivo, sull’asse Salento-Roma.

Ad animare il canale di Radio Quarantena sono i due salentini Dj Erre (al secolo Rodolfo Corsano, di Matino), “Il direttore” Carlo Pasca (di Taviano) e la romana Nina (Elena Metti).

Musica e parole antidoto alla pandemia

Ancora una volta la musica e ancora una volta la radio, come è accaduto in passato e come torna a succedere adesso, con quella scatola magica in grado di diffondere nell’etere voci distanti ma unite onair”, raccontano i promotori dell’inziativa.

Online ogni giorno, Radio Quarantena ha già raggiunto quasi 300 follower. L’obiettivo è veicolare musica e parole come “l’antidoto migliore alla pandemia e all’incessante informazione a riguardo”. Insomma, un po’ di sano intrattenimento per sfuggire o aggirare quella che a volte può essere la “trappola” della cronaca.

Il trio di Radio Quarantena mette insieme il talento alla consolle di Dj Erre, che lavora con noti locali e villaggi turistici in Salento e fuori; l’esperienza al microfono di Carlo Pasca, che ha collaborato con Rtl e per anni è stato nella squadra di Radio Salentuosi; e la cultura musicale di Nina, che è in tv da 29 anni e lavora anche per Mediaset.