Strattona e minaccia i carabinieri arrivati per un controllo e getta un revolver nel giardino: arrestato 37enne

3543

Alliste – Vede arrivare i carabinieri in casa per un controllo, getta la pistola che ha in mano in un giardino e tenta pure di strattonare i militari per farli desistere. Con le accuse di minaccia e violenza a pubblico ufficiale, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di armi, è stato arrestato ieri sera ad Alliste dai carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Casarano, il 37enne Alessandro Santoro.

Intorno alle 18.30, resosi conto del sopraggiungere dei militari, l’uomo ha lanciato nel giardino adiacente la sua abitazione la sua pistola tipo revolver, calibro 11, risultata poi priva di marca e matricola, minacciando e cercando di strattonare i carabinieri che lo hanno poi bloccato e condotto presso la Casa circondariale di Lecce.

Pubblicità