Sterrato di campagna abusivo e realizzato con rifiuti: interviene la Forestale

1259

Taviano – Utilizza rifiuti inerti provenienti da demolizioni edili per realizzare uno sterrato in campagna e viene denunciato. Ad intervenire su un terreno sito nell’agro di Taviano sono stati i carabinieri della Forestale di Gallipoli (nella foto d’archivio).

L’uomo, quale proprietario del terreno in questione, stava realizzando un piazzale di circa 1.000 metri quadrati in assenza del previsto permesso di costruire. È stato pure accertato che l’area in questione era stata realizzata mediante il compattamento ed il livellamento di rifiuti speciali non pericolosi quali inerti provenienti da demolizioni e costruzioni edili di altri siti. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’intero piazzale è stato sottoposto a sequestro preventivo.