Gallipoli – Si terrà domani, lunedì 3 dicembre presso la Sala ennagonale del Castello di Gallipoli, una tavola rotonda dal titolo “Salute e cultura. Il ruolo della formazione come crescita e investimento per la Comunità”. “Si tratta del secondo incontro su Gallipoli con i rettori e gli studenti e i presidi di Facoltà, dopo quello di questa estate – afferma il consigliere Vincenzo Piro, uno degli organizzatori e componente del coordinamento tecnico – ed è una tappa di avvicinamento ai corsi, in particola modo ai Master della Spring Summer School che partiranno da aprile 2019 presso l’Ospedale Sacro Cuore; motivo, questo, di grande orgoglio per tutti noi”.

Lo scopo è dare un indirizzo universitario – prosegue Piro – ai giovani che si apprestano a prendere la maturità, ed il plauso più grande va al professore Rosario Colizzi che ci ha aperto la strada ed al Sindaco Stefano Minerva che ci sta facilitando in questo percorso”. Numerosi gli ospiti-relatori, che dialogheranno con i ragazzi dell’ultimo anno degli Istituti superiori della città e con gli studenti della facoltà di Scienze infermieristiche di Lecce.

Il programma Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Minerva e dell’assessore Angelo Mita, interverranno il rettore dell’Università degli studi di Bari, Antonio Felice Uricchio; il rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara; il presidente della Scuola di medicina Uniba, Loreto Gesualdo; l’assessore regionale Sebastiano Leo; il direttore generale della Asl di Lecce, Ottavio Narracci; il presidente del Comitato tecnico, Rosario Polizzi; il delegato del rettore ai servizi sportivi Uniba, Francesco Fischetti ed infine Lucilla Crudele, medico in formazione e già rappresentante degli studenti Uniba. Modererà il convegno Giuseppe Albahari, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Il Convegno è organizzato dal Comune di Gallipoli, dalla Regione Puglia, dalla Asl di Lecce, dall’Università del Salento e dall’Università degli studi di Bari, Aldo Moro.

Pubblicità

L’1 dicembre invece a Lecce su iniziativa dell’Ordine dei medici si è svolto un incontro a sostegno della Facoltà di Medicina presso l’ateneo salentino, lanciando il dottorato di ricerca sull’autismo e disturbi del neurosviluppo.

(nella foto i due rettori Zara e Uricchio; in Home page da sinistra Piro, Polizzi, Uricchio e Minerva)

Pubblicità

Commenta la notizia!