Sport, successo per la “Gallipoli Race”: oltre 200 i partecipanti

296

Gallipoli – La prima edizione della “Gallipoli Race” si è rivelata un successo per la nutrita partecipazione e per l’organizzazione di quello che è un evento sportivo di spessore nazionale, in grado di entusiasmare gli appassionati del trail.

Più di 200 atleti hanno preso parte alla gara organizzata dall’associazione Ethra Cultura SpartanGym presieduta da Marco Mazzei, in collaborazione con Caroli Hotels.

Tracciato di gara e risultati

I partecipanti si sono cimentati su un tracciato caratterizzato dalla presenza di 15 ostacoli naturali e artificiali, sviluppato sulla distanza di 7 chilometri tra la riserva naturalistica di Torre Pizzo e l’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli. Il percorso, inoltre, è stato caratterizzato dalla presenza di dune mediterranee, pineta, sentieri in terra battuta, canali pluviali e sabbia.

La competizione Tocr (Trail obstacle circuit race) è stata vinta dal laziale Simone Spirito. Alle spalle del vincitore si è piazzato Vincenzo Manobianco (di Bari), mentre Domenico Giuliani è salito sul terzo gradino del podio maschile.

Tra le donne si è imposta Zahra Et Tabaa della Tre Casali Asd, che ha superato la concorrenza delle leccesi Simona Capone e Aurelia Persano, giunte rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica femminile.