Sport Nardò, una domenica di successi per le squadre cittadine

303
Una fase del match tra Frata Nardò e Giulianova

Nardò – Domenica positiva per le principali compagini sportive neretine. Torna al successo la Frata “Andrea Pasca” Nardò che, tra le mura amiche, dopo due sconfitte consecutive supera il Giulianova per 67-65, staccando in classifica proprio gli abruzzesi e rilanciandosi in zona playoff. Positiva ancora una volta la prova del centro montenegrino Goran Bjelic, rientrato in granata, sempre più nel vivo delle manovre degli uomini di coach Gianluca Quarta.

Può sorridere anche il Nardò Calcio, che scaccia via i nove risultati utili senza vittorie nel turno interno contro il Granata (Ercolano). Termina 1-0 con rete decisiva di Aquaro al 67’ un match sofferto, che ha consentito al Toro di abbandonare la pericolosa zona playout. Capitan Bertacchi e compagni hanno giocato con il tecnico Roberto Taurino in panchina, le cui dimissioni di settimana scorsa sono state respinte dalla società. Ora un’altra avversaria campana: la Gelbison Cliento (Vallo della Lucania) in trasferta.

Esseti Pallavolo Nardò

Nel girone A di Serie C femminile la Dream Volley del presidente Sandro Buccarella sbanca il Potenza (1-3) e agguanta il Cutrofiano al settimo posto in classifica. Veronica Chirivì e compagne ospiteranno il prossimo 10 febbraio (ore 18) il Taranto, nel tentativo di allungare la striscia positiva.

Pubblicità

Sorride anche l’Esseti Nardò: in un equilibrato e combattuto campionato di Prima Divisione maschile, i giallobù si son resi protagonisti di una convincente seppur sofferta vittoria a Cursi (2-3). Per la squadra guidata dalla presidente e istruttrice Sandra Torchia la vetta dista appena tre lunghezze. E altrettante sono le compagini che precedono l’Esseti: Marittima e Melissano insieme al comando, un punto sotto l’Acquarica del Capo.

Pubblicità