Sport, causa Coronavirus salta la “Marathon del Salento” a Torre San Giovanni (Ugento). Stop anche ad altre gare

580
Marathon del Salento

Torre San Giovanni (Ugento) – La nona edizione della “Marathon del Salento” è stata rinviata. La gara, una tra le più importanti competizioni di mountain bike organizzata dalla Mtb Casarano, si sarebbe dovuta disputare il 19 aprile con partenza e arrivo presso la Pista Salentina di Torre San Giovanni.

La gara, che nelle precedenti edizioni ha ospitato centinaia di amanti delle ruote grasse, è slittata al 4 ottobre per via delle disposizioni relative al contenimento del contagio da Covid-19.

Pioggia di rinvii anche per il podismo

Dopo mesi di duro lavoro per organizzare nei minimi particolari la nuova edizione, l’associazione dilettantistica Mtb Casarano, nata nel 2007, ha alzato bandiera bianca in nome della prevenzione e del buon senso. L’emergenza Coronavirus e le misure restrittive adottate dal Governo hanno infatti costretto le associazioni a rinviare o annullare manifestazioni sportive di spicco, che avrebbero coinvolto centinaia di atleti provenienti dal Sud Salento.

Luca Scarcia

Per quanto riguarda il podismo, dopo il rinvio della “Corri a Lecce” al 17 maggio è stata posticipata a ottobre la “Maratona della Grecìa Salentina” di Calimera. Tra il 5 marzo scorso e il 3 aprile prossimo (periodo nel quale è stato imposto dalle autorità lo stop di tutte le manifestazioni sportive), nella provincia di Lecce si sarebbero dovute svolgere la “Corsa Terre del Negroamaro” a Leverano, il “Cross della Grecìa Salentina” a Martano e il “Trail del Crocefisso” a Ruffano.

In bilico e a forte rischio rinvio anche la “Urban Trail” organizzata dall’Atletica Capo di Leuca del presidente Luca Scarcia di Ugento, in programma il 5 aprile a Santa Maria di Leuca.