Spongano, ancora tre liste in campo per la poltrona da Sindaco

3260

Spongano – Sfida a tre per le Amministrative del 10 giugno che non vedono nella competizione l’ex sindaco Antonio Candido, che ha deciso di non ricandidarsi. Tre liste per un paese che non raggiunge i 4mila abitanti, così come avvenne nella scorsa tornata elettorale.
La lista “Uniamo Spongano” è capeggiata da Salvatore Donno, tecnico radiologo (classe 1959) che si presenta per la terza volta nella competizione per l’amministrazione della sua città. L’attuale squadra è formata da: Oronzo Carluccio, Angelo Gabriele Bonavoglia, Fernando Scarciglia, Giovanni Rizzelli, Vittorio Corvaglia, Valentina Giannelli, Gabriele Vittorio Petruzzo, Alfredo Rizzello, Michele Pandarese, Roberto Picci, Aurora Schifano, Ippazia Vittoria Borlizzi.
“Uniti per la svolta” è lo slogan della squadra capeggiata da Alfredo Marti, (classe 1964) impiegato, ex presidente della Pro loco: Marcello dott. Bramato, Salvatore dott.Casarano, Daniele Casciaro, Rocco Coppola, Giuseppe Corvaglia, Paolo Lanzilao, Giovanni Marti, Patrizia Marti, Maria Elena Santa Pedone, Consuelo Maria Rizzello, Giovanni Rizzo,Vincenzo Tarantino. Quest’ultimo è stato consigliere di maggioranza nella passata amministrazione.
La lista “Progetto Spongano” schiera come candidato sindaco Luigi (detto Gigi) Rizzello (classe 1965) dipendente della Provincia di Lecce. I candidati: Vittorio (detto Giuseppe) Alemanno, Ivan Giuseppe Alemanno, Serena Bramato, Michele Casarano, Marco De Ronzo, Oronzo Donadeo, Stefano Donadeo, Claudia Lecci, Antonio Alberigo Marti, Giancarlo Marti, Paolo Paiano, Rocco Costantino Rizzo.
Nella tornata elettorale di cinque anni fa si era imposto Antonio Candido, avvocato, a capo della lista “Impegno e coerenza”. Dopo una battaglia serrata, risultò vincitore con un vantaggio di appena 26 voti: 890 (pari al 34,63%) contro Salvatore Donno che si fermò a 864 (pari al 33,61%) con la lista “Rinascita di Spongano”, e Felice Gerardo Rizzelli a 816 voti (31,75%) con la lista “Spongano si rinnov@.