Specchia: la Notte bianca racconta l’Essenza del borgo fra musica, spettacoli e libri

Ospite d'onore il regista Edoardo Winspeare

2531

Notte bianca SpecchiaSpecchia – L’appuntamento più importante e atteso dell’estate a Specchia va in scena lunedì 12 agosto, con la 15esima edizione della Notte bianca, che avrà come ospite d’onore il regista Edoardo Winspeare (di Depressa, frazione di Tricase).

“Essenza” è il titolo di quest’edizione della Notte bianca, che vuol raccogliere l’eredità e il senso di tutte le passate edizioni: “L’estate a Specchia culmina il 12 agosto, giorno in cui si ricorda la sua fondazione – scrivono gli organizzatori. – In un percorso lungo 14 anni si è celebrata questa data con la Notte bianca, che ha racchiuso in sé un profumo di vita, di sguardi illuminati e curiosi, è stata crogiuolo di anime che si sono intrecciate e fuse fra le strette vie del borgo. Quest’anno – si legge ancora nella nota – vogliamo che la Notte bianca colga tutto il bello che c’è stato in questo lungo percorso, vogliamo onorarne l’essenza più profonda, vogliamo che la Notte bianca stessa si faccia Essenza”.

Notte bianca Specchia
Notte bianca Specchia_foto di Tiziano Giannotta

Nel programma, strade a tema, come la via dei graffitari (in via Matteotti); la via del vino nel cuore del centro storico (via Gonzaga), dove degustare calici di rossi, rosati e bianchi; via dell’artigianato locale (via Garibaldi), del cibo a chilometro zero (via Matteotti), e la via del libro (Arco de Turris). In piazza Sant’Antonio, inoltre, spazio bambini con uno spettacolo bolle di sapone, magia e face painting.

Pubblicità
Il Sindaco di Specchia Alessandra Martinucci con lo staff della Notte bianca
Il Sindaco di Specchia Alessandra Martinucci con lo staff della Notte bianca

Musica. Numerosi i concerti e le esibizioni musicali dal vivo. Fra gli ospiti della serata ci sono Nicola Conte e Carolina Bubbico (ore 23, in piazza del Popolo); la street band Salento funk orkestra (alle 23, fra via Garibaldi e via Matteotti); Vento del Sud (alle 23, in piazza Sant’Oronzo) e Kardiamundi (alle 2, stessa piazza), fra pizzica, musica tradizionale e dal Mediterraneo; e il dj set di Paolo Mele ed Erroi (4,30, via Garibaldi).

Il barbonaggio teatrale di Ippolito Chiarello porterà spettacoli itineranti in via Gonzaga (ore 21,45) e via Garibaldi (23,15).

Libri. Nella Notte bianca di Specchia non mancherà neppure la letteratura, con la staffetta d’autore ideata da Tiziana Cazzato e Graziano Gala, a cura di LibrArti: in programma le presentazioni dei libri di Vanni Schiavoni, “Mavi”, e Stefano Bonazzi, “A bocca chiusa” (Arco de Turris, 21,30); e di Michele Vaccari, “Un marito” (alle 23, chiostro di Palazzo Risolo, in piazza del Popolo).

Edoardo Winspeare
Edoardo Winspeare

“Stelle” e ospiti d’onore. Ancora, alle 21,30 (in piazza del Popolo) saluto delle autorità con l’ospite d’eccezione Edoardo Winspeare; e dalle ore 22 sulla terrazza di Palazzo Risolo, il Gruppo astrofili del Salento metterà a disposizione i propri telescopi per osservare il cielo. Artisti di strada e lo spettacolo delle “Nuvole bianche” dalle 22,30 in piazza Sant’Antonio.

 

Pubblicità