Spaccio di eroina, cocaina e marijuana: quattro gli arresti tra Matino, Alliste e Racale

4957

Casarano – Quattro arresti per spaccio di droga nelle ultime ore da parte dei carabinieri della Compagnia di Casarano.

Ad Alliste i militari della Stazione di Racale sono intervenuti con il supporto del personale dello “Squadrone eliportato Cacciatori Puglia” per arrestare, in flagranza di reato, il 49enne G.R. sorpreso con 35 grammi di eroina. Alla vista dei carabinieri, l’uomo (poi finito ai domiciliari) ha pure tentato di disfarsi dello stupefacente gettandolo nel water. I militari hanno però ritrovato la droga all’interno del pozzetto fognario. La perquisizione domiciliare ha poi portato al sequestro anche di un bilancino di precisione, materiale vario utile per il confezionamento delle dosi e 665 euro quale presunto provento dell’attività illecita.

Per strada lo scambio di un chilo di marijuana

Due gli arrestati a Matino: il 50enne G.R. ed il 49enne A.P, sorpresi nello scambiarsi un panetto di marijuana pari ad oltre un chilogrammo. La successiva perquisizione sull’autovettura del 49enne ha consentito di rinvenire, occultato sotto il sedile, un altro involucro con altri 3,5 grammi dello stesso stupefacente. I due sono finiti agli arresti domiciliari.

A Racale è stato arrestato e posto ai domiciliari un uomo (G.F.W. le sue iniziali) fermato in auto con otto involucri contenenti complessivamente 2,9 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha poi fatto trovare altri nove grammi di cocaina (suddivisa in 14 involucri), 2,8 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi.