Spaccio di droga: due anni e tre mesi la condanna ai domiciliari per un 60enne

858

Muro Leccese – Il 60enne Francesco Zampilli di Muro Leccese è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione dovendo scontare una pena complessiva a due anni e tre mesi di reclusione per reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

La condanna scaturisce dall’arresto effettuato il primo febbraio 2014. Oltre alla detenzione c’è anche una multa da 3.000 euro. L’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.