Spaccio di cocaina: fermato ad un posto di blocco, 63enne finisce in carcere

618

Poggiardo – Un 63enne di Poggiardo finisce in carcere perché trovato in possesso di varie dosi di cocaina.  Sono stati i carabinieri della locale Stazione ad intercettare l’uomo nel corso di un controllo della circolazione stradale, nella tarda serata di ieri, finalizzato anche al rispetto della normativa anti-contagio.

Il 63enne D.P., già noto quale persona dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, è stato fermato mentre era alla guida della sua autovettura. Insospettiti dal comportamento tenuto durante il preliminare controllo, i militari hanno approfondito la perquisizione del mezzo e della persona rinvenendo quattro involucri in cellophane contenti complessivamente grammi 22,10 di cocaina.

L’arresto

La successiva perquisizione presso l’abitazione del soggetto ha permesso di trovare anche materiale idoneo al confezionamento in dosi della droga, nonché una rilevante somma di denaro in contanti ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e lo spacciatore è stato condotto presso la Casa circondariale di “Borgo San Nicola” a Lecce a disposizione dall’autorità giudiziaria.