Sotto l’albero, a Casarano, i carabinieri portano cinque arresti e oltre 100 verbali, in città e nell’hinterland

17217

Casarano – Cinque sono stati gli arresti operati nelle ultime ore da parte dei carabinieri della Compagnia di Casarano. I controlli sul territorio si stanno intensificando in occasione delle festività di fine anno, anche con l’ausilio del Nucleo cinofili di Modugno.

In città un uomo è finito ai domiciliari per aver tentato di convincere l’ex compagna, dalla quale era stato denunciato per atti persecutori, a rimettere la relativa querela. In sede di deposizione davanti al giudice, la donna ha poi riferito di essere stata oggetto di ulteriori comportamenti vessatori da parte dell’uomo nei cui confronti era stato applicato il divieto di avvicinamento all’abitazione ed ai luoghi frequentati dalla ex.

Gli arresti

Sempre a Casarano i carabinieri hanno arrestato un 34enne nigeriano in seguito ad un diverbio degenerato in aggressione: l’extracomunitario avrebbe alzato le mani nei confronti di un signore per avergli negato un’offerta all’uscita da un supermercato. L’uomo aggredito  ha riportato lesioni ad una mano ed ha fatto ricordo alle cure dei sanitari dell’ospedale “Ferrari”.

A Melissano una donna del posto ha denunciato il figlio convivente segnalando ripetute condotte aggressive da parte di quest’ultimo, poi finito in carcere a Lecce.

Due condanne definitive

Due le condanne portate ad esecuzione con altrettanti arresti a Ruffano e ad Alliste: nel primo caso il 45enne Cristian Cicerello deve scontare quattro anni, sette mesi e 16 giorni di reclusione per il reato di detenzione illecita di stupefacenti commesso a Lecce nel 2013; per lo stesso reato, nel secondo la 54enne Donata Antonia Raone dovrà restare ai domiciliari per due anni e quattro mesi.

Nel novembre 2018 la donna era stata arrestata in flagranza di reato mentre cedeva tre dosi di cocaina ad un 27enne dalla finestra della propria abitazione e trovata con in casa circa 3.000 euro quale presunto provento dell’attività di spaccio.

Cento multe per il mancato uso delle cinture di sicurezza

Nel corso dei controlli stradali, i carabinieri hanno elevato circa un centinaio di contravvenzioni per il mancato uso delle cinture di sicurezza alla guida dei veicoli.