Slot machine e scommesse illegali, arrestati tre fratelli di Nardò. “Vorticoso” il giro d’affari

839
Nardò – Una vasto giro di affari illeciti nel settore dei giochi elettronici e delle scommese è stato smascherato dalla Guardia di finanza con l’operazione “Doppio gioco”. A finire agli arresti, all’alba, tre fratelli neretini, ritenuti a capo di un’organizzazione criminale “fortemente affermata in provincia”.