“Sipari di pietra” si parte il 14 luglio

2466

manifestazioni nel chiostro 1  sipari di pietraGALLIPOLI. Partirà il 14 luglio e si concluderà il 7 settembre la seconda edizione della rassegna teatrale “Sipari di Pietra”, che dopo il successo dello scorso anno, torna a riproporre all’interno del Chiostro di San Domenico varie opere teatrali seguite durante l’inverno solo dal pubblico locale, allo scopo di promuovere nel periodo estivo il teatro e l’arte del territorio, con le opere di diversi e giovani artisti salentini esposte al pubblico durante le rappresentazioni teatrali. Questo il programma. Lunedì 14 luglio: l’inaugurazione della stagione 2014 avverrà con il concerto di Mino De Santis, noto cantante e musicista salentino; durante la serata esporrà le sue opere l’artista Amedeo Lezzi  di Lecce. Lunedì 28 luglio: la compagnia Alibi porterà in scena “Il più bello e il più maligno spirito. Storia di Giulio Cesare Vanini”, il racconto di un viaggio, di arresti e fughe, conversioni e tradimenti e soprattutto di un’amicizia, quella tra Frà Bonaventura e Giulio Cesare Vanini, originario di Taurisano. Esporrà le sue opere Carlo Solidoro.

Domenica 3 agosto: la compagnia teatrale Talianxa presenterà un omaggio a E. De Filippo con la commedia “Sogno di una notte di mezza sbornia”. Il protagonista è Pasquale De Felice, un povero facchino con il vizio dell’alcol che fa strani sogni che lo faranno vincere al gioco ma che gli riveleranno anche la data della sua morte.  Esporranno Laura e Alessandra Zingarelli. Giovedì 7 agosto: verrà presentato “Edipo re: simboli e ossessioni”, un viaggio didattico attraverso la lettura di brani e poesie con I Ragazzi di Via Malinconico che interagiranno con il pubblico(ingresso libero). Esporrà Salvatore Mercuri. Sabato 9 agosto : la compagnia Teatro Giramonda si esibirà con “Il Galletto solo soletto- burattini”.  Protagonista, un vecchio gallo che grazie all’amicizia con un topolino conoscerà per la prima volta la natura e l’amore. Esporrà Daniele Suez e sarà presente una videoinstallazione di Dorotea Pace da Amsterdam.

Lunedì 18 agosto: sarà il turno della commedia  “Fedra” di Sofocle portata in scena dalla compagnia Alibi. Storia di uomini usati come strumento di vendetta privata tra dei. Esporrà l’artista Simone Marzo. Mercoledì 20 e Giovedì 21 agosto: ci saranno in scena I Ragazzi di Via Malinconico con “Edipo re”, storia di morte, stupro, orrore e violenza. Esporranno Carmelo Pennetta di Brindisi e Lorenzo Pisanò. Mercoledi’ 27 agosto: il laboratorio teatrale Calandra  presenterà “Il pianista sul mare”, il racconto di un giovane pianista nato e cresciuto a bordo di un transatlantico. La regia di Giuseppe Miggiano coordinerà più di 15 ragazzi che entreranno e usciranno dalla scena continuamente come per simulare le voci del mare o i suoni del pianoforte. Esporrà Carla Congedo.

Giovedì 4 settembre: Manuela Bello interpreterà “Anna Cappelli” di A. Ruccello, storia di una donna continuamente in bilico tra la voglia di non accontentarsi e la paura di osare.  Esporrà l’artista Fenix Asar di Taranto. Dall’ 1 al 6 settembre: Roberto Adriani presenterà “L’incantatore dei 3 mondi”, un workshop intensivo di teatro e danza ispirato ai 3 mondi attore, mimo, clonwn. Domenica 7 settembre: per concludere la stagione 2014, Roberto Adriani porterà in scena “Addio Mascherine” del gallipolino Andrea Donaera. Esporrà Gabriele Cortese.