Si avanza con i vaccini anti Covid ma il virus mantiene presidi forti e attivi nei paesi; quattro quelli senza casi

888

Gallipoli – Vaccini in Puglia oltre i 10.800 e regione tra le più impegnate in questa svolta nell’epidemia da Covid 19. “Solo nella giornata di oggi sono state effettuate oltre 4mila vaccinazioni. Sono numeri che danno il senso del grande lavoro portato avanti nelle decine di postazioni impegnate in tutta la regione nelle attività di vaccinazione del personale sanitario e degli ospiti e operatori delle Rsa. Si lavora dalla mattina alla sera per garantire la massima copertura”, la dichiarazione di Pierluigi Lopalco (foto), assessore alla Sanità.

Ma mentre si cerca di coprire dai rischi di infezione da Covid 19, gli altri dati, quelli del bollettino regionale, confermano le tante ombre che ancora insistono in Puglia. Oggi il rapporto tra testati (4.138) e positivi (631) supera di poco il 15%, superiore alla percentuale nazionale. Si contano venti morti di cui nove a Bari e sei a Taranto. Nel Leccese ci sono 71 nuovi casi e un decesso.

L’andamento settimanale

Nell’arco di una settimana, quella a cavallo del nuovo anno, i ricoveri in reparto Infettivi e in Terapia intensiva sono diminuiti di 42 unità restando sempre sopra i 1.600. Ci sono stati 142 decessi ma anche 6.656 guariti e 398 in isolamento domiciliare.

Che l’aria che tira non sia quella giusta lo dimostra la situazione nei paesi del Salento. Numerosi e consistenti i balzi in avanti dei casi di positività. Casarano che venerdì scorso, nel rapporto settimanale dell’Asl Lecce, era passato da 52 casi a 68, ad oggi vedrebbe un incremento di altre dieci unità. Alessano da sette a 24 e forse anche oltre, ma il Sindaco invita a considerare i numerosi cittadini in attesa della seconda conferma di negatività. Intanto il mercato settimanale è stato sospeso.

Picchi di casi

Sempre nel Sud Salento Parabita passa da 33 a 45; Racale da 19 a 29, Specchia a 27, ma ci sono anche Tricase in flessione come Porto Cesareo. Senza casi risultano Surano, Spongano, Giuggianello, Castrignano del Capo. In tutto il Salento 38 paesi sono sopra la media provinciale dell’1,8 per mille, con picchi a Taurisano, Specchia, Parabita, Collepasso.