Serate di primavera, a Presicce, con gli “Incontri al borgo”: si inizia con don Francesco Cazzato

1472

Presicce – Primavera all’insegna della cultura a Presicce dove la Pro Loco ha ideato l’iniziativa “Incontri nel borgo” un ciclo di appuntamenti per raccontare spazi, usi e i costumi del territorio con esperti e studiosi.

Il primo appuntamento a tema, dato il periodo quaresimale, è quello sui Riti della Settimana Santa di giovedì 11 aprile alle 19,30 nella sala Convegni di palazzo Ducale con una lezione tenuta dal parroco don Francesco Cazzato.

«L’intento è quello di realizzare delle serate culturali grazie alla presenza di personaggi autorevoli che spieghino il territorio, ognuno in base alle proprie conoscenze», afferma Loris Pizzolante, presidente della Pro Loco di Presicce. Si è scelto di organizzare gli incontri in primavera  per permettere a tutti di trascorrere delle serate piacevoli prima di lasciarci travolgere dall’estate. L’idea di occuparci di temi culturali in forma diversa rispetto alle presentazioni di libri, ad esempio, rimarca una tradizione che sembrava persa a Presicce. Gli ospiti – continua Pizzolante – hanno dato subito disponibilità e sapranno coinvolgere il pubblico con le loro competenze raccontando con dettagli e particolari i temi che affronteranno».

Prossimi appuntamenti: 16 maggio con Francesca Ruppi che parlerà di “Il Salento Mariano: il luoghi della fede”; 23 maggio Antonio Costantini “Sistemi abitativi del Salento: la casa a corte ed il mignano”; 30 maggio Alessio Stefano con “Il Salento di Ernesto De Martino: magia e tarantismo nel mondo popolare subalterno”; 14 giungo Massimiliano Stefano parlerà di “Boschi e paesaggio fra tutela del territorio e cambiamenti climatici”.