“Segni & risegni”, a Gallipoli il simposio della scultura con artisti internazionali

409

Gallipoli – “Segni&risegni” è il simposio di scultura in pietra leccese che vede protagonisti a Gallipoli, dall’8 al 15 febbraio, sette artisti internazionali. Si tratta di un progetto  organizzato da Caroli Hotels che si svolge sotto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica italiana.

Le performance degli artisti si svolgono con la direzione artistica di Mario Calcagnile assistito da Fabio “scalpellinu” Giannotta ed il coordinamento internazionale di Raffaella Muhlausen. Gli artisti che danno vita al simposio, insieme allo stesso Calcagnile, sono Brigitte Danse (dal Belgio), Kharevsky Roman (Repubblica Ceca), Amèlie Pomerlau (Canada), Katerina Rudakova (Ucraina), Adrian Popescu (Romania) e Giorgio Carlevaro de Nava (Uruguay).

Gli artisti

Gli artisti stanno realizzando delle sculture in pietra leccese (il materiale è fornito da BiancoCave) ispirate al mare del Salento che poi resteranno esposte nel parco naturale annesso alla struttura alberghiera. Su ciascuna scultura sarà applicata una targhetta riportante il titolo dell’opera e il nome dell’autore anche nel codice di lettura e scrittura braille.