Seclì, gli auguri dei due sconfitti

1395

Municipio-Secli-2SECLì. Antonio Casarano “sbanca”  e i due sconfitti, Anacleto Epifani e Sonia Giaffreda, gli fanno gli auguri “perchè si impegni per il benessere della piccola comunità”. «Purtroppo l’esito elettorale non è stato quello sperato. Varie possono essere le analisi ma ciò che è certo è che l’elettorato non ha gradito le nostre proposte, probabilmente meno allettanti di altre. Forse ha spaventato l’idea del cambiamento ma è certo che i tre consiglieri di minoranza si impegneranno a lavorare per il bene del paese», afferma la Giaffreda. Epifani, fuori dal Consiglio per una ventina di voti, ribadisce il suo impegno, anche se dall’esterno, per il paese: «Il mio abbraccio va all’amico Antonio, persona amabile e uomo di parola. Sarà il nostro Sindaco, così come il Consiglio,  perchè il popolo è sovrano ed un risultato del genere non merita di essere messo in discussione».