Scontro all’alba sulla litoranea: muore centauro 31enne, feriti la compagna e il conducente dell’auto

2506

Sant’Isidoro (Nardò) – Tragico scontro questa mattina all’alba sul tratto neretino della litoranea ionica tra  Santa Caterina e Sant’Isidoro: a perdere la vita è stato il 31enne Mattia Maggio, di Martano, alla guida di una moto Ducati. Sul sellino posteriore la compagna 27enne rimasta gravemente ferita.

La moto, per cause in corso di accertamento, si è scontrata con una Mini Ray condotta da un 22enne di Porto Cesareo rimasto a sua volta ferito. L’impatto è stato violentissimo tanto da far balzare dal sellino i due sulla moto poi finiti sull’asflato. Fatale l’impatto per il guidatore della moto per il quale inutili sono risultati i soccorsi degli operatori del 118.

Gli altri due rimasti coinvolti nell’incidente sono stati trasportati in ospedale: la donna è ricoverata con fratture multiple a bacino e arti.

Pubblicità
Pubblicità