Scene e arredi per lo spettacolo: opportunità di lavoro con i corsi gratuiti del Centro di formazione Apulia

Opportunità di lavoro per giovani disoccupati fino a 35 anni di età

586

Parabita – Entrare dietro le quinte del mondo dello spettacolo con la giusta qualifica e professionalità: è questo quanto propone il corso gratuito di “Tecnico per la preparazione, realizzazione e arredo degli ambienti scenici” proposto dal Centro professionale di formazione & ricerca Apulia di Parabita.

I REQUISITI

Il corso, al via dal prossimo ottobre, darà modo ai partecipanti di acquisire le qualifiche di attrezzista di scena – macchinista teatrale, “professionalità sempre più richieste nel settore spettacolo”, garantiscono i promotori. La possibilità di prendervi parte è riservata a venti giovani disoccupati fino a 35 anni di età, residenti o domiciliati in Puglia, in possesso di diploma o di almeno tre anni di esperienza lavorativa attestata nell’attività professionale di riferimento.

Pubblicità

IL PROGETTO

Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia e dal Fondo Sociale Europeo (Avviso n.5/FSE/2018), sarà attivato dall’Organismo formativo C.P.F. & R. Apulia in collaborazione con realtà aziendali regionali ed extra regionali, “in grado di mettere a punto un’offerta formativa capace di dare risposta alle esigenze di qualità espresse dalle industrie culturali e creative a livello regionale e nazionale”. Le realtà aziendali coinvolte, infatti, oltre a mettere a disposizione i formatori professionisti del settore e le proprie sedi aziendali per lo svolgimento degli stage, hanno espresso concrete opportunità occupazionali per gli allievi formati.

LA FIGURA PROFESSIONALE

«La figura professionale che si intende formare attraverso il corso – fanno sapere dal Centro Apulia – è un professionista capace di intervenire nel processo di realizzazione degli allestimenti scenici, con conoscenze tecniche di costruzione, di movimentazione, di montaggio, di manutenzione. Il suo profilo formativo sarà, inoltre, integrato da approfondimenti relativi alla composizione scenografica, alla pianificazione e realizzazione degli allestimenti, alla progettazione ed effettuazione di movimenti di scena, alla salute e alla sicurezza sul lavoro».

IL CORSO E LE AZIENDE COINVOLTE

Il corso prevede 600 ore complessive: 390 ore tra aula e laboratorio di settore; 150  di stage presso le aziende partner ubicate sul territorio regionale quali Oz film srl, Dinamo film srl, associazione Scenery prod-action, Erasmus theatre, società cooperativa Gli In-disciplinati; 60 ore di stage presso l’azienda Polyfantasy srl di Sant’Angelo Romano. Agli allievi che saranno ammessi al corso saranno riconosciuti diversi benefit: borsa di studio per quanti concluderanno il percorso con eccellenza, spese di viaggio e soggiorno per lo stage fuori regione a carico del progetto; materiale didattico gratuito.

INFORMAZIONI E DOCUMENTAZIONE

Sul sito www.formazioneapulia.it a breve saranno disponibili bando di ammissione, regolamento di selezione e tutta la documentazione con relativa scheda di iscrizione. Informazioni presso il Centro Apulia di via Siena 10 a Parabita (0833/518173; 0833/595343 – email: info@formazioneapulia.it; associazione.apulia@pec.it, sito web://www.formazioneapulia.it).

(articolo redazionale)

Pubblicità