Scarti edili abbandonati in area sottoposta a vincolo, 24enne denunciato dalla Forestale

614

Giurdignano – Un 24enne di Maglie è stato deferito in stato di libertà dai carabinieri della Forestale di Otranto per il reato di gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di materiale. All’interno di un’area sottoposta a vincolo paesaggistico, estesa circa 800 metri quadrati nell’agro di Giurdignano, l’uomo aveva depositato un quantitativo stimato in circa 400 metri cubi di scarti da demolizione riconducibili alla sua precedente attività.

Pubblicità