Il sax di Palese incontra la filosofia di Carparelli, c’è “Alétheia” da Staisinergico

1268

Racale – Musica e filosofia si danno appuntamento da Stainergico, per raccontare “Alétheia”, l’ultimo lavoro del saxofonista Fulvio Palese. Per la prima volta nella sua Racale, venerdì 19 gennaio alle 18,30 presso Palazzo D’Ippolito il poliedrico musicista presenterà il suo ultimo progetto discografico e dialogherà con Mario Carparelli, filosofo e scrittore salentino. Un incontro, quello con la filosofia, non casuale: il titolo dell’album è ispirato all’antica Grecia e lascia trasparire la formazione filosofica di Palese. Per gli antichi greci, infatti, il termine alétheia significava verità, nel senso di qualcosa di mitico che è a fondamento di ogni tradizione. Da qui il suo significato di svelamento, rivelazione.

«L’esperienza del disco precedente ha rafforzato in me l’idea che è necessario essere sinceri col proprio pubblico, nel senso che non c’è cosa migliore che proporre la propria musica senza fare calcoli preventivi e tenendosi fuori dalle mode del momento. Questo presupposto negli ultimi anni mi ha portato bene, ho deciso di insistere», cosi Fulvio Palese racconta l’ideazione del suo album. 
Dallo scorso 10 gennaio è online il video realizzato da Maurizio D’Anna (Cameralight), che riprende il lavoro in studio durante la registrazione dell’album e alcuni live della band Fulvio Palese special quartet, formata anche dai musicisti Piero Vincenti, Francesco Pennetta e Paolo Romano. Le immagini “rubate” sono legate a cinque tracce mixate (delle nove presenti nel disco): Ttattellu, Acqua, Mandelina, Cuba blues, Wind on five. “Alétheia” (etichetta AlfaMusic, distribuito Egea/Believe), pubblicato lo scorso novembre, è stabilmente ai vertici delle classifiche iTunes e nelle Top 10 di preferenza di diverse trasmissioni radiofoniche specializzate, come Jazzespresso, Jazz in Family. Le registrazioni dell’ultimo disco del musicista racalino hanno visto la partecipazione di diversi artisti, come Carolina Bubbico.
L’evento di venerdì 19 gennaio, al quale è legata anche la mostra di opere vino su tela di Arianna Greco, l’autrice della copertina di “Alétheia”, si concluderà con un aperitivo con vini Conti Zecca. Info: 3474768931 / info@staisinergico.it