Da Sannicola la benemerenza civica a Salvatore Nicosia, il carabiniere per 30 anni in paese

3861

Sannicola – Sannicola assegna un’importante benemerenza civica assegnata al carabiniere in pensione Salvatore Nicosia. La cerimonia si è svolta nei giorni scorsi al centro culturale di via Oberdan alla presenza dei colleghi e dei carabinieri in pensione. Nicosia,  vicebrigadiere capo con qualifica speciale dei carabinieri, è andato da poco in pensione dopo aver prestato servizio a Sannicola dal 1986 fino al 2017. «Mi sono arruolato nel 1978 e sono stato a Gualtieri, Reggio Emilia, a Collecchio, Parma e poi a Sannicola dove ho vissuto oltre un quarto di secolo e dove ho lasciato il cuore. Ora vivo in Sicilia ma tornerò spesso a ritrovare le persone con cui ho vissuto tutta la vita e che mi sono state vicine nei momenti felici e soprattutto in quelli più bui della mia vita, in particolare quando con mia moglie abbiamo dovuto affrontare il terribile lutto della perdita del nostro amato figlio». Il riconoscimento, consegnato dal sindaco Cosimo Piccione, è stato proposto all’Amministrazione comunale da Nello Marti. «Per il suo impegno civico e la costante dedizione all’arma, e alla difesa dei cittadini, contribuendo così alla crescita e al raggiungimento del bene comune»: questa la motivazione della benemerenza.