Domani a Sannicola concerto con Alex Britti

3152
La processione dello scorso anno
La processione dello scorso anno

SANNICOLA. Sarà il concerto di Alex Britti a concludere la festa patronale della Madonna delle Grazie il 9 settembre in piazza della Repubblica.Grande l’impegno da parte del Comitato presieduto da Tiziano Piccione nel riproporre il tradizionale appuntamento di settembre (dal 7) che risale a fine ‘700.   Il Comitato durante l’estate ha realizzato numerosi eventi, dalla tradizionale sagra al calciobalilla umano, con lo scopo di raccogliere fondi utili ai festeggiamenti da sommare alle donazioni dei fedeli. Immancabili la villa in piazza Della Repubblica e nelle strade attigue, i fuochi d’artificio, le bancarelle, le giostre, le bande musicali (quest’anno i concerti di Conversano e Montescaglioso).

Se il culto della Madonna si perde nella notte dei tempi, l’edificazione della sua chiesa risale al 1797 (sulla base della preesistente dedicata a San Nicola). Nel 1660 il vescovo Giovanni Montoya, invece, la trovò completamente distrutta. Venti anni dopo, la famiglia Musurù, proprietaria del terreno fece costruire una piccola cappella, dedicata a San Nicola sui resti dell’antica chiesa. Nel 1912, a un anno dall’inizio del processo di indipendenza da Gallipoli, la chiesa fu ampliata e prese le proporzioni attuali. Il culto dei sannicolesi per la Madonna si nota nelle opere artistiche al suo interno. La grande tela sull’abside, del 1912, è opera dell’artista gallipolino Giulio Pagliano, restaurata nella seconda metà del ‘900 dal maestro Riccardo Ventura. La statua lignea della Madonna è del 1814, restaurata nel 2012 dal maestro Valerio Giorgino di Alezio.