Salvo il tribunale di Casarano: lo decide il Tar

1708
Tribunale di Casarano
Tribunale di Casarano

CASARANO. Il Tar di Lecce salva il tribunale di Casarano. I giudici amministrativi hanno, infatti, definito “illegittimi” i provvedimenti che salvavano, seppur in proroga per due anni, le sedi distaccate di Maglie e Nardò a discapito proprio di Casarano. Tali provvedimenti “vanno conseguentemente annullati”, si legge nella sentenza resa nota oggi. Sono stati, dunque, accolti i ricorsi presentati dal Comune e dalla Camera forense di Casarano. Le sezioni distaccate, pur soppresse, continuano ad essere “a servizio del Tribunale di Lecce per la trattazione degli affari civili pendenti”. Decisiva, per il Tar, la logicistica, il numero di cause iscritte e il difetto di motivazione della decisione presa dal Ministero.

Pubblicità