A Salve e Patù doppio appuntamento in biblioteca con Paola Bisconti

1048

SALVE – PATU’ – Giovedì 26 ottobre due occasioni per leggere in compagnia della scrittrice Paola Bisconti, che sarà ospite della Biblioteca Comunale di Salve e di quella di Patù per un doppio laboratorio di lettura dedicato all’ultimo volume da lei pubblicato, “Sulle strade dei libri”, uscito per le Edizioni Esperidi. Alla biblioteca di Palazzo Carida-Ramirez, a Salve, l’appuntamento è per le ore 16:30: l’iniziativa è rivolta ai bambini e rientra nella campagna nazionale di promozione della lettura #ioleggoperché.

Più tardi, alle 18, l’autrice sarà invece alla Biblioteca Comunale di Patù (a Palazzo Romano), dove dialogherà con Mario Carparelli e incontrerà gli studenti delle scuole del territorio e i beneficiari del progetto SPRAR, gestito da Arci Comitato Territoriale di Lecce. A Patù questo laboratorio rientra nel percorso di progettazione partecipata che l’amministrazione comunale sta portando avanti, con l’obiettivo di arrivare alla stesura di un progetto per la valorizzazione della biblioteca da candidare all’avviso pubblico Community Library, lanciato dalla Regione Puglia.

Nata a Lecce e attiva da tempo nel panorama culturale e letterario, Paola Bisconti ha dato vita a diverse iniziative volte a portare il libro in contesti insoliti: fra queste il “Vagabondaggio letterario”, che prevede momenti di lettura nelle periferie, con persone emarginate e sole o con i giovani; l’“Assalto poetico”, che riempie di poesie le vetrine dei negozi; e il “Sottofondo letterario”, con le letture che tengono compagnia alle future mamme in attesa negli studi medici. Nel volume “Le strade dei libri”, la Bisconti esplora le tante sfaccettature del mondo della lettura nel Salento leccese: chi sono i lettori, dove acquistano i libri e perché, il tutto condito dal racconto delle avventure di chi – come l’autrice – crede nel potere delle parole.