Salto triplo: Francesca Lanciano protagonista alle Universiadi di Napoli

L'atleta di Specchia sarà impegnata nella finale di venerdì 12 luglio

738

Specchia – La regina dei salti centra la finale delle Universiadi: Francesca Lanciano ha prenotato l’ultimo atto della nuova edizione della prestigiosa competizione internazionale, che si sta disputando presso lo stadio San Paolo di Napoli. La triplista di Specchia ha fatto registrare la misura di 13 metri e 24 centimetri. Non è stata la migliore prestazione della salentina, ma è bastata per staccare il pass per la finale di salto triplo che si svolgerà venerdì 12 luglio.

Un buon esordio per la specchiese, fresca della medaglia d’oro conquista agli Assoluti di Imola, che mira con decisione al podio delle Universiadi per mettere la ciliegina sulla torta ad una stagione superlativa. L’atleta classe ‘94 sarà in compagnia dell’azzurra Ottavia Cestonaro, la vicentina che ha ottenuto la sesta posizione con la misura di 13 metri e 55 centimetri. Oltre alla Cestonaro, la Lanciano se la dovrà vedere con le finaliste Korsun, Krasutska, Li, Filipic, Tavares de Veiga, Ovchinnikova, Chuaimaroeng, Oliveira, Tilki e Chabangu.

Pubblicità