28 C
Gallipoli
martedì 25 Giugno 2019, 20:46


Beni per oltre 3 milioni vanno alla collettività

Parabita. Ancora un passo e i cospicui beni confiscati all'imprenditore parabitano Giorgio Romano il 20 marzo 2009 passeranno di mano. Da quelle private del discusso operatore economico coinvolto in presunte attività illecite, a quelle...

«Tutta la verità su Sinisa»

Tuglie. «Vogliamo conoscere tutta la verità sulla morte del nostro Sinisa».  Non si rassegnano  i genitori del bimbo di appena due mesi morto la sera della vigilia di Natale mentre era ricoverato presso il...

“Compro oro”, ma non adesso. Negozio chiuso

Sannicola. Risultava ancora chiusa (nei giorni precedenti la chiusura di questo numero) l’attività commerciale  “Compro Oro” di Sannicola. Varie erano state le irregolarità amministrative rilevate  dai carabinieri della locale Stazione nei  confronti del gestore...

Da “santa” a pentito?

Gallipoli. Se parlerà (o se continuerà a parlare) sarà il primo vero pentito gallipolino di un certo livello; ce ne fu un altro, anni addietro, ma ben poca cosa rispetto a questo caso e...

«Eravamo in mano ai boss albanesi»

Casarano. In mano alla mafia albanese, tanto da dover sottostare ai loro ordini pena pesantissime rappresaglie nei loro confronti ma anche nei confronti di altre persone. La tesi difensiva dei quattro fratelli Primiceri, finiti...

«Un boxer gratis»: ma era una truffa

Alezio. Ben 245 euro dal forte odore di truffa: tanto è costato l'amore per gli animali ad un giovane aletino che del cucciolo di boxer promessogli da una donna che si diceva residente a...

Ristorante in fiamme nella notte

Gallipoli. Anche se gli inquirenti non dicono nulla, il pensiero di  tanti corre verso un'unica direzione: il racket delle estorsioni, di casa a Gallipoli e pienamente operante dal 2007 al 2010 come proverebbero le...

Un “colpo” e via

Casarano. Tentativi di rapine, rapine sventate, rapine andate a segno. Da mesi ormai la cronaca registra questi fenomeni in aumento nel territorio. A Casarano e nel sud Salento si verificano in successione preoccupante. Gli...

«Non sarà Natale senza Ivan in casa»

Matino. Una voce che urla in silenzio il suo dolore, che aumenta giorno dopo giorno. La voce è quella di Antonella Rizzo, madre dello scomparso Ivan Regoli. Tre mesi sono passati quasi in un soffio,...

Ergastolo? Da vedere

Taurisano. Non è ancora giunto il momento della pace per i protagonisti, volontari e involontari, di una tragica storia che ha visto una moglie accusata di aver ucciso uccidere il proprio marito.

In evidenza

Più letti

Le vostre lettere