Gallipoli – Giunto alla sua nona edizione, il Salento book festival aggiunge un altro centro nel suo tour tra libri e personaggi. La rassegna itinerante ideata da Gianpiero Pisanello e diretta da Luca Bianchini prenderà il via il 6 giugno portando la “movida dei lettori” a Gallipoli, Galatone, Galatina, Nardò, Corigliano d’Otranto e, novità di quest’anno, anche Aradeo.

Già noti i primi nomi del Festival che, sino al 15 luglio, proporrà tra gli altri Franco Arminio, Aldo Cazzullo, Salvatore Borsellino, Angelo Duro, Teresa Ciabatti, Catena Fiorello, e Andrea Delogu. Il Salento book festival ha in cantiere oltre un mese di presentazioni di libri, reading, laboratori di lettura per bambini, passeggiate letterarie e incontri con scrittori e personalità del modo dello spettacolo, del giornalismo e della società civile.

La manifestazione è finanziata dall’assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia con il contributo delle Amministrazioni comunali coinvolte ed il patrocinio di Provincia di Lecce, Università del Salento, Pugliapromozione e Ordine dei giornalisti di Puglia.

Pubblicità

Commenta la notizia!