Casarano, “Sacro Cuore” in festa

2091

Sagra Sacro Cuore   CasaranoCASARANO. Torna la “Festa della comunità”, in programma  domenica 13 luglio, alle 21, nella parrocchia Sacro Cuore di Gesù. «L’appuntamento – spiegano gli organizzatori – vuole essere un momento di aggregazione prima dell’inizio delle vacanze estive, caratterizzato dalla genuinità nella preparazione dei piatti realizzati dai parrocchiani che si prodigano per far assaporare agli ospiti i sapori della tradizione culinaria salentina». Ad animare la serata sarà, ancora una volta, la “Compagnia musicante”, sempre meno presente nelle piazze salentine a causa delle numerose opere di solidarietà nella quali è coinvolta dall’associazione socio-culturale “Centro storico”, di cui la Compagnia è una costola.

Lo scorso anno, la “Compagnia musicante” ha realizzato il suo secondo lavoro discografico, dal titolo “A nume e pe cuntu…” (ovvero “In nome e per conto… “), dedicato ad Emiliano Semola, tamburellista del gruppo, prematuramente scomparso il 24 febbraio 2006. «Siamo giunti – spiega Gerardo Schito – alla 16^ edizione ma lo scopo è rimasto sempre quello di festeggiare insieme e presentare i piatti della nostra cucina, preparati in modo tradizionale dalle sapienti mani delle nostre mamme e nonne». Il tutto in un clima di allegria e comunione grazie all’impegno di tutti i parrocchiani, capitanati dal parroco don Giorgio Prete (di Matino).