3 C
Gallipoli
martedì 21 Gennaio 2020, 10:00

“Ho visto”, Giacomo Di Mauro

Ho visto il mondo intero in una manciata di sabbia Il cielo nell’interno d'un petalo d'un fiore Ho tenuto tra le braccia rinchiuso, per qualche minuto il mistero della continuità. Ho scoperto ove diviene vita l'amore. Ho guardato il mare dalla cima più alta del colle, senza riuscire a vederne la...

“Quant’ulia cu essu”, Vastasi

Quant’ulia cu essu ‘nu cardillu, cusine ulandu su ‘llu muru scia cu mme mbiru intr’a dd’acqua addu le chiumarde li scoji nguccene; quant’ulia essu ‘nu cardillu, cu spattarisciu l’ali su ‘llu mare secutandu l’arbe de ‘nu giurnu nou addu spuntiddene rasci tinti d’amore; quant’ulia essu ‘nu cardillu, cu...

“Dormi dormi piccola mia”, Alessandro Protopapa

Dormi dormi piccola mia, chiudi gli occhi e lasciati andare, qui al tuo fianco ci sarò io a vegliare. Ora respira piano piano,non ti preoccupare, pensa al nostro amore e inizia a sognare! Sì sognare, come quando la prima volta ti ho conosciuta, fin da subito...

“Vo’ me sposi” ,Tonia Pisanello

Vo’ me sposi? Se sape,ca lu dialettu nu sempre è perfettu, ma ieu tegniu nu prugettu ca nu nne affattu mperfettu è nn’affettu chiusu chiusu ntra ‘nu cassettu ca propriu osci oiu te trasmettu Propriu ca nu ssu ommu te passegginu e tie si ncora na beddha...

“Tutte le poesie d’amore sono ridicole”, Josè Pascal di Comuncè

Tutte le poesie d’amore sono ridicole. Figuriamoci la poesia di un umile poeta innamorato, Ridicola! Ridicolo a trent’anni credere al Natale. Ridicolo saltellare per strada stringendoti la mano. Ridicolo oggigiorno scriver mille lettere d’amore. Ridicolo il mio sorriso fluttuante. Ridicola l’eterna promessa di amarti per sempre. Ridicolo...

“Cammino sotto la pioggia”, Vittorio Piano

Cammino sotto la pioggia sui verdi prati della mia terra. Ecco i primi fiori di pesco mandorlo e ciliegio che sbocciano ogni anno, quasi volessero esprimere il loro amore verso la natura che li circonda. Così io esprimo il mio amore per te, fiore di primavera, con queste semplici emozionanti...

“Alfabeto d’amore”, Valentina Rizzo

T’amo, come bacio di seta aggrovigliato al chiaror della sera. T’amo, come palpito d’animo raggomitolato scalzo nell’attesa. T’amo, come sole di maggio accoltellato d’amore e di brina. T’amo, come petalo di cuore rastrellato dalla grammatica del dolore. T’amo, come illusione. T’amo, come temporale d’emozione intrappolato nel bozzolo dell’immaginazione. T’amo, come ramo di ciliegio ferito dalla bellezza di un...

“Un abbraccio”, Antonio Campeggio

Ti abbraccio forte con amore nel vano tentativo di sfiorare il tuo cuore, lo sento in un battito lontano come quel primo giorno in cui baciai la tua mano. Ho arredato i tuoi silenzi con le mie paure  le tue lacrime  scioglievano le mie...

“Cercavo l’amore”, Irene Camisa

Cercavo l’amore, lo chiesi a un girasole e muovendo i petali mi indicò il sole. Cercavo l’amore, lo chiesi a un bambino, e mi mostrò la sua mamma e il suo giochino. Cercavo l’amore lo chiesi a un anziano, e si avvicinò a sua moglie e al suo divano. Cercavo l’amore lo...

“Amore meu comu te chiami”, Damiano Cosimo Semeraro

Aggiu pansatu e strapansatu prima cu scriu ste parole; alla fine l’aggiu truvate intra ll’angulu cchiu viu te lu core. Nun’è facile cu dici ci gghiete l’amore; comu sia ca nu cristianu te zzacca ppe piettu e chiunu chianu te fiacca nu curtieddru...

“Dedicato a te”, Rosalba Zecca

I mariti si dice son tutti uguali ma ci sono quelli assai speciali, il mio, poi, è una rarità, una frittura mista, una bontà. Te lo dico spesso senza alcun pretesto: di questa vita mia tu sei l'insegna e la poesia. Quando poi non ci sei incubi...

“Sospiri”, Antonio Pisanello

Là dove il mare abbraccia il cielo in un perenne ciclo infinito-finito un sospiro di vento un battito d’ali volano verso TE,o anima mia occhi negli occhi! Incrociano i destini in un tripudio di poesia magia Vibra un cuore inquieto che attende un solo TI AMO!!! Antonio Pisanello...

“Nonostante tutto”, Vito Chiffi

Lo so, ti sembrerà strano vedermi qui ad accarezzarti la mano; da tanto tempo non lo facciamo più, come il nostro rapporto che, ormai, va su e giù. Eppure ricordo con molta nostalgia i primi momenti di amore alla follia: baci rubati, sguardi birichini, furtive carezze,...

“La casina rosa”, Salvatore Armando Santoro

C'è sempre nei pensieri un qualche cosa che ti distrae anche se t'avvince è sempre quella amata casa rosa che dentro la mia mente non si stinge. In quella casa un dì colsi una rosa, la deposi per sempre nel mio cuore il mio pensiero...

In evidenza

Le vostre lettere

Turismo

Notizie più lette