29 C
Gallipoli
giovedì 16 Luglio 2020, 17:33

“La grande guerra” Supersano-Ruffano: storie di calcio con un morto e di amori nel romanzo storico di Bruno Contini

Supersano - “La Grande Guerra del Salento” è il romanzo storico di Bruno Contini che verrà presentato, nei prossimi giorni, nei due paesi protagonisti del racconto. Giovedì 29 novembre alle 18 nel teatro dell'oratorio di...

Via D’Ambrosio a Taviano parla ancora di ideali socialisti

SIMU SALENTINI.  Siamo nel centro storico di Taviano. La strada è rimasta quella di una volta, con la sua pavimentazione di basoli e senza marciapiedi. Non è molto lunga e negli ultimi 30-40...

Nc'era na fiata e nc'è

“Lu cuntu nu fòe cchiui, mo' cuntatende n’addu ui!” Così un tempo finivano i racconti. Come non ricordare allora “li cunti te na fiata”: quello de “la pecura zoppa” oppure de “la cummare...

Quaresima: silenzi, processioni e tanti gesti solidali

I quaranta giorni della Quaresima costituiscono il periodo più ricco di riti che diventano ancora più intensi nella Settimana Santa. Periodicamente all’interno e fuori della Chiesa si parla del valore delle tradizioni religiose...

Gaetano Romano, voce di Casarano

Simu Salentini. "Muore giovane chi agli dei è caro" dicevano gli antichi. Uno dei tanti luoghi comuni consolatori per una vita strappata troppo presto. Questa sorte toccò ad un giovane poeta di Casarano,...

Riecco la masseria della storia

SIMU SALENTINI. Il tenente borbonico giunto vicino al nascondiglio di Epaminonda Valentino non potè non notare che lo sguardo della moglie Rosa de Pace volgeva in continuazione verso il granaio, il luogo in...

Il faro scioglie i ricordi

SIMU SALENTINI. Il “Giubileo della Luce”, intanto, è servito per risvegliare quel legame dei gallipolini con l’isola “S.Andrea” (“risula”, così la chiamano) e il suo faro, anche se non è più quello di...

I riti salentini legati alle feste dell’Immacolata e S. Lucia

SIMU SALENTINI - Natale è alle porte e i salentini sono pronti a festeggiarlo, nel rispetto di una serie di tradizioni che puntualmente si ripetono di anno in anno  e si tramandano alle...

Maria Gregoria De Benedetto, la “nunna” di tutti

Ci sono figure che nella loro comunità hanno lasciato il segno e continuano a vivere nella memoria di tanti. È il caso  della “cummare Gregoria”, la “nunna Gregoria”, come molti ancora la ricordano,...

Mammalie racconta

Una donna, Elena, dietro la distruzione di Troia, un’altra donna, bellissima, di cui non sappiamo il nome, dietro quella di Ugento del 1537. I numeri danno una pallida idea di quella che  dovette...

Il “Caffè” ricco di temi sociali sportivi, urbanistici, indiani…LA FOTO GALLERY

SIMU SALENTINI. Un "Caffè in redazione" pieno di amici e conoscenti di provenienza diversa ma con tante cose da dire quello svolto a Taviano il 21 aprile, nella sede dell'associazione Vittorio Bachelet" in odore...

Dolci, confetti e la sposa

Simu Salentini. I gesti erano quasi furtivi e velocissimi: con il palmo della mano ben aperta si arraffavano quanti più dolcetti o confetti era possibile, poi si mettevano subito nella borsetta che veniva...

“Cu te cascia ‘na saietta”

SIMU SALENTINI - I modi di dire popolari sono esempio di quella “concinnitas” latina, di quella brevità sintetica e sentenziosa che nel tempo ha trovato tanti cultori fino agli ultimi fruitori delle max...

La Focara salentina e altre tradizioni di gennaio

 SIMU SALENTINI - Gennaio, dopo le feste, ognuno riprende le proprie attività. Nel Salento, terra dalla posizione geografica strategica e dal clima mite che le permette di accogliere tantissime varietà di piante, l’attività...

In evidenza

Le vostre lettere

Turismo

Notizie più lette