22.6 C
Gallipoli
venerdì 18 Ottobre 2019, 19:25


Racale Pacci. Per due leggende

  Simu Salentini. Gli abitanti di Racale sono definiti pacci. Si raccontano due episodi all’origine di questo soprannome che in qualche modo hanno una radice storica. Il primo di origine religiosa e riguarda la permanenza nelle nostre zone di S....

Taviano Ventri ‘nchiati

  Simu Salentini. Nel soprannome con cui sono definiti i tavianesi, “ventri gonfi”, c’è un chiaro riferimento alla malattia che causava questa manifestazione, la malaria, provocata dalle paludi che circondavano il paese. In particolare “Li Foggi”, la più estesa di...

Melissano Cargnocculari

  Simu Salentini. Il soprannome dei melissanesi trae origine dal mondo animale ed è legato, comunque, alla particolarità dell’ambiente. La cargnoccula è la rana, animale molto presente, pare, nella zona. La motivazione del soprannome va trovata nella conformazione del territorio...

Taurisano Mangiaculummi, caucinari

  Simu Salentini. I taurisanesi mangiacolummi (fioroni) o caucinari produttori della calce. Le motivazioni, come al solito, nella storia, non in quella grande, ma in quella quotidiana scandita, spesso, dal duro lavoro. Intorno agli anni Trenta si era sviluppato nel...

Sannicola – Nniculari

  Simu Salentini. Nniculari: non proprio un soprannome, ma un aggettivo che deriva proprio dal nome del paese, un toponimo, come dire gallipolini agli abitanti di Gallipoli. Resta ancora da stabilire con certezza perché il paese si chiami Sannicola e...

Parabitani ventrijanchi

  Simu Salentini. Non è un epiteto elegante e nemmeno molto positivo dal momento che il ventre bianco è proprio dell’asino, quindi sarebbe come dire asini ai parabitani. Ma i paesi vicini, quando sono rosi dall’invidia, sono capaci di tutto....

Matinesi brusciapajare e pampanusi

  Simu Salentini. Bruscia pajiare o pampanusi boriosi, sono i due soprannomi dei matinesi. La pajara fa parte del paesaggio rurale salentino. Il nome deriva dal materiale che veniva usato, paglia, steli di orzo, rami secchi, roba a disposizione...

Quando Barba fece morire la “vergogna”

Simu salentini. L’orgoglio di essere salentini, o meglio la consapevolezza di essere portatori di un patrimonio culturale specifico e non subalterno a quello degli altri, ha una data di origine ben precisa: il 1974, l’esperienza di Eugenio Barba e...

«Cicerone a me?! E tu si’ nu pasulu»

Simu salentini. Ormai da decenni è in atto, e in questi ultimi anni in maniera ancora più accentuata, un processo di omologazione culturale capace di cancellare o ridurre a semplice icona la memoria storica e con essa anche la...

Aletini picciuttari. Ed è ancora mistero

  Simu Salentini. Due le interpretazioni del soprannome di picciuttari dato agli aletini: la prima è semplice e fa riferimento ad un’abitudine e ad un modo di dire, l’altra trova le radici nella storia di quello che fu uno...

In evidenza

Le vostre lettere

Turismo

Notizie più lette