31 C
Gallipoli
giovedì 2 Luglio 2020, 14:16
Contrada Fontanelle - Torre San Giovanni

Torre San Giovanni, contrada Fontanelle in stato di abbandono: la segnalazione

Vorrei segnalare lo stato di degrado e abbandono in contrada Fontanelle, a Torre San Giovanni. Zona dove sono presenti 3 villaggi, un campeggio e varie strutture ricettive. Illuminazione assente da agosto 2018 e...

Le voci della scuola/ “La didattica a distanza non diventi un esempio da seguire. La formazione viene prima dell’istruzione”

Platone sosteneva l’esistenza di due mondi: l’iperuranio, che ospitava le idee perfette, ed il mondo reale, delle cose corruttibili e mutabili. Traslando il pensiero del filosofo in ambito pedagogico, lo stesso dualismo si...

Voci della scuola/ Fuori dal quotidiano, essere pronto ma anche spaventato del futuro: da Maglie il diario di Matteo

Eravamo immersi nella nostra quotidianità: sveglia presto, pullman, scuola, pullman, casa, compiti. Probabilmente eravamo anche un po’ stanchi di questo, d’altronde se sei al quinto anno di scuola superiore inizi a sentire la...

Coronavirus, gli psicologi pugliesi: “Ignorate i social, veicolano solo terrore”

Pubblichiamo di seguito un intervento del presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia, Vincenzo Gesualdo, riguardo la psicosi Coronavirus che in queste ore sta dilagando in Italia. Il Coronavirus è arrivato in Italia, ma per...

Ridatemi i veglioni di Carnevale nei cinema e al Lido San Giovanni

Uffa! Dove sono quei bei sabati di carnevale co’ i veglioni nei “cinemi” di Galatone e Nardò ( ma dove sono quei “cinemi” ?!?!? ) con i complessi che suonavano, con Nunzio e...

Appello a Emiliano per Coronavirus: “Si riapra il reparto Infettivi a Galatina”

L’Italia sta vivendo giorni difficili per l’infezione da Covid-19. Al momento il Salento è stato risparmiato, ma ormai il virus è in Italia, nella Asl di Taranto ci sono tre casi e l’intero...

Scuola e didattica a distanza nell’emergenza Coronavirus: non tutto il male viene per nuocere. Le riflessioni di un giovane docente salentino

Il suo acronimo, "DaD", richiama per omonimia il termine con cui gli inglesi identificano il “papà”: eppure, la stragrande maggioranza dei docenti si è ritrovata catapultata nella “DaD” senza una guida “paterna” alle...

Bullismo, l’episodio di Galatone e le nostre responsabilità

Gentilissimo Direttore, l’episodio di bullismo, avvenuto nei giorni scorsi a Galatone, ha messo in luce un meccanismo tipico di quando il genere umano si trova di fronte al peso delle proprie responsabilità individuali. Si...

Violenza e famiglie: “Salento non più isola felice”

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) - La violenza domestica è da tempo un’emergenza e il Capo di Leuca non è quell’isola felice veicolata dal modello de “lu sule, lu mare e...

Riconoscenza, il cane ce l’ha, gli umani ancora no

“La riconoscenza è una “malattia” del cane che speriamo un giorno possa “trasmettersi” all’uomo. Sono la Signora Francesca Vincenti di Gallipoli, la volontaria che si è occupata del nostro piccolo grande Zizzù (il cagnolino...

Economia e Coronavirus: il problema degli assegni postdatati. Una lettera al presidente Conte

Preg.mo Presidente, sono uno specialista della materia aziendale e in special modo mi occupo di controllo di gestione e finanza aziendale, in più sono un piccolo imprenditore del settore turistico ricettivo, ho fatto anche...

Le voci della scuola/ Il lato luminoso (e oscuro) della noia. E di un inatteso coinquilino. La docente propone, gli studenti si raccontano

Ecco i testi di quattro studenti delle classi 3B e 3C del Liceo artistico - IISS "E. Giannelli" di Parabita. I testi, in forma di lettera, nascono dalle riflessioni dei ragazzi sul...

Cara Lena, dopo 30 anni di scuola insieme, ti scrivo…

Martedi 26 giugno la grande famiglia dell’Istituto comprensivo Polo 1 di Nardo’ ha festeggiato le colleghe e il personale Ata che sono arrivati al pensionamento. Un percorso lavorativo che termina è una tappa...

Decreto sicurezza: il 31 dicembre perdono il lavoro i giovani professionisti dei centri d’accoglienza. Tutti italiani

Il 31 dicembre la maggior parte dei cittadini italiani festeggerà. Non tutti, però: non festeggeranno i poveri, i disoccupati e chi vedrà in quel giorno la fine del suo rapporto di lavoro. Grazie al...

In evidenza

Le vostre lettere

Turismo

Notizie più lette