Rotte da tracciare

850

Carta di Leuca e federico massimo ceschinUGENTO. Non ha ancora un anno di vita il Parco culturale ecclesiale “Terre del Capo di Leuca-De Finibus Terrae”, ma ha già superato i confini nazionali, lasciando ben sperare per il futuro: il suo direttore Federico Massimo Ceschin (nella fotina), eletto a Bologna con voti unanimi, è ora anche segretario generale dei “Cammini d’Europa”. Già l’estate scorsa (a Ferragosto) la Fondazione radunò attorno a sè giovani provenienti da ogni latitudine del Globo per “abbattere muri e costruire ponti” e sottoscrissero la “Carta di Leuca” (foto). Poi, con la diocesi di Ugento-S.Maria di Leuca guidata dal vescovo mons. Vito Angiuli, “il prestito della speranza”, per giovani imprenditori e famiglie in difficoltà. A Natale, la mostra dei presepi, per valorizzare le peculiarità del territorio. E ora, appunto, il prestigioso riconoscimento: Federico M. Ceschin collabora con varie università, è consulente ministeriale e della Regione Puglia ed è anche ai vertici dell’Associazione europea delle “Vie Francigene”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!