Ritrovato a Gallipoli il 36enne di Torino scomparso da sei mesi: lo nota una signora dopo “Chi l’ha visto” in tv

3096

Gallipoli – È stato ritrovato sul lungomare di Gallipoli il 36enne torinese del quale non si avevano più notizie dallo scorso settembre.

A segnalare la sua presenza sul lungomare cittadino è stata una donna che ha riconosciuto il giovane dopo aver notato la sua foto nella trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”. Da qui è partita la segnalazione alla redazione del noto programma di Rai tre che ha subito inviato in città un proprio giornalista avvisando della situazione gli agenti del locale Commissariato di polizia.

Ricevuta la notizia dell’avvistamento, i genitori del 36enne sono subito giunti a Gallipoli riuscendo a riabbracciare il proprio figlio al termine delle ricerche condotte dalla polizia. Il giovane è stato facilmente intercettato su di una panchina del lungomare. Le sue disavventure sono iniziate a settembre scorso quando è stato derubato dei propri documenti e del cellulare mentre era in Germania, in un momento “delicato” della propria esistenza, decidendo di non fare ritorno a casa ma di prendere vari treni senza meta, l’ultimo dei quali lo ha condotto proprio a Gallipoli.