Ritorna il 16 agosto a Torre Suda l’appassionante “Cuccagna a mare”

6774
cuccagna 2014 foto 02 sebastiano marzano
Cuccagna 2014 (foto Sebastiano Marzano)

gino-sasso-presidente-associazione-vittime-stradaRACALE. Domenica 16 agosto alle ore 16 dagli scogli antistanti Lido Solatìo ritorna uno degli appuntamenti clou dell’estate di Torre Suda, quello con la “Cuccagna a mare”. L’evento, da otto anni a questa parte, è organizzato dall’associazione “Vittime della strada”, rappresentata da Gino Sasso (nel riquadro), ed è finalizzato a sensibilizzare ad una guida stradale prudente e responsabile. L’associazione è dedicata a Giuseppe Sasso, fratello di Gino, che proprio il 16 agosto di 42 anni fa perse la vita in un incidente stradale a Torre Suda. «La Cuccagna – spiega Angelo Stamerra, che insieme a Sasso organizza l’evento – non è solo un gioco ma è fortemente voluto dall’associazione per ricordare chi ha perso la vita a causa d’incidenti stradali. Vogliamo sensibilizzare, soprattutto i giovani, ad una guida più sicura e attenta, visti, soprattutto, gli ultimi tragici eventi che si sono verificati sulle nostre strade. Invitiamo anche le Amministrazioni e gli Enti locali ad aver maggiore cura di asfalto e guardrail. Purtroppo, anche per una buca si può perdere la vita in un istante». E poi chiosa: «È inaccettabile morire perché ci si distrae col telefonino mentre si guida oppure perché si è abusato di sostanze alcoliche o stupefacenti. Chi guida deve capire che ha tra le mani sia la propria vita, sia la vita degli altri».

La sfida per raccogliere le bandierine poste sul lungo palo unto di grasso sarà presentata da Prisca Manco insieme ad Angelo Stamerra e sarà animata dalla musica di Gianni Palmisano e di Kaikko dj, dalle “intemperanze” di Giuseppe Spennato e dalle “cuccagne”. In programma ci sono, inoltre, le esibizioni acquatiche dei “flyboard” (moto d’acqua a propulsione), cabaret con “Zigo Mania” e l’intermezzo musicale con la violinista Chiara Conte. Per le iscrizioni rivolgersi presso Cafè del Mar e Solatìo. Info: 328-7513059. Tutto è pronto per far emozionare (ma anche riflettere considerato il motivo di fondo che è alla base dell’iniziativa) le migliaia di persone che vi parteciperanno.