“Ripartiamo dalla qualità”: Michele Zonno (Casarano) confermato presidente della sezione “Tessile-abbigliamento-calzature” di Confindustria Lecce

1685

Casarano – Michele Zonno è stato confermato presidente della sezione Tessile abbigliamento calzaturiero di Confindustria Lecce per il quadriennio 2020/2024. Zonno è l’amministratore delegato di Italian fashion team srl, azienda con sede a Casarano, attiva nel design, nella progettazione, nella produzione e commercializzazione di calzature per i più importanti brand del lusso internazionale.

L’assemblea ha anche eletto Luciano Barbetta, della “Luciano Barbetta srl” di Nardò” quale delegato in Consiglio generale e Alessandro Benisi della Paramonte calze srl di Racale delegato alla Piccola industria. Componenti del Consiglio di sezione, insieme al presidente Zonno, a Benisi e Barbetta, sono Angelo Capoccia della Texema srl di Taurisano e Martino Nicolazzo del Calzaturificio Elata di Casarano.

“Identità da rilanciare” 

«In un periodo particolarmente delicato per tutte le imprese – afferma Zonno – il settore della moda, che in Salento era nel pieno della ripresa, ha visto durante il lockdown rallentare la curva di crescita. L’obiettivo nell’oggi e per il futuro, pertanto, deve essere quello di avanzare istanze e progettare iniziative utili per creare le condizioni di contesto migliori per consolidare e sviluppare l’insieme delle imprese del territorio. Fondamentale in tale ottica sarà il rafforzamento dei valori identitari che contraddistinguono e rendono unico il nostro Salento. Contestualmente occorrerà lavorare per migliorare l’attrattività del Distretto moda territoriale, puntando su una qualità sempre crescente di tutta la filiera e delle lavorazioni e facendo leva sulla domanda dei brand di alta e altissima gamma».

L’obiettivo dichiarato dell’amministratore delegato di “Italian fashion team” è quello di ripartire dalla valorizzazione delle professionalità che caratterizzano il Salento puntando all’innovazione tecnologica, “costruendo in collaborazione con il Politecnico del Made in Italy un polo di formazione d’eccellenza, che consenta l’inserimento in azienda di figure qualificate, pronte a svolgere un ruolo operativo nella filiera produttiva e orientate alla manifattura di qualità e ai beni di lusso, focus imprescindibile per le imprese del nostro territorio”.

Il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro, nel formulare gli auguri di buon lavoro al presidente e alla Sezione, ribadisce la necessità “di puntare su innovazione e qualificazione delle risorse umane”, mediante percorsi di accrescimento delle competenze operative e tecnologiche, in quanto il settore Moda rappresenta uno dei cluster trainanti dello sviluppo economico e sociale del Salento.