Rifiuti abbandonati in campagna: in due colti sul fatto mentre “gestiscono” una vera e propria discarica

902

Galatone – Devastano un terreno agricolo trasformandolo in discarica di ogni tipo di rifiuti ma in due vengono colti in flagranza di reato e denunciati. Ad intervenire in località “Pennella”, nella zona est del territorio di Galatone, non lontano dall’innesto sulla 101, sono stati i carabinieri della Forestale di Gallipoli.

Uno dei due soggetti, in particolare, è stato sorpreso nello scaricare i rifiuti raccolti a bordo di un camion Iveco 35 (nella foto) per poi spostarsi nel terreno attiguo di proprietà dell’altro denunciato dove è stata accertata l’attività di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non mediante il deposito incontrollato ed il successivo smaltimento illecito.

In campagna ogni genere di rifiuto

I carabinieri hanno trovato carcasse di lavatrici, cucine, frigoriferi, televisori, scarti di edilizia, bombole del gas, vecchia mobilia in disuso, materiale ferroso, reti metalliche e diversa plastica, tra cui varie taniche, ed anche la carcassa di un ciclomotore.

I due soggetti sono stati identificati e deferiti all’autorità giudiziaria mentre i rifiuti, i terreni oggetto dello smaltimento ed il veicolo utilizzato per il trasporto sono stati sottoposti a sequestro preventivo. I due dovranno rispondere, in concorso tra loro, del reato di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e realizzazione di discarica abusiva.