Regionali, Fasano rinuncia alla candidatura pro Emiliano. L’ex Sindaco di Tricase in campo per Fi

5169

Gallipoli – Mentre a Bari si cerca di tessere fili per farne una tela di nuove alleanze o per consolidare quelle dichiarate, in “periferia” non mancano le incertezze dissolte e le novità anche clamorose. Come quella proveniente da Gallipoli: Flavio Fasano, politico di lungo corso, non sarà della partita.

L’esponente vicino al Pd e soprattutto a Michele Emiliano, per il quale sarebbe sceso in campo con una lista che avrebbe avuto il presidente uscente come riferimento, lo ha deciso in queste ore. Nulla di ufficiale ma solo una sofferta decisione che potrebbe essere resa nota nelle prossime ore.

“Sono disponibile a candidarmi ma, come dissi a suo tempo, per me resta primario il mio attaccamento alla città”, aveva dichiarato a piazzasalento.it una settimana fa, non manifestando però molto entusiasmo per la partita da disputare. Anzi aveva lasciato intendere che una cosa era febbraio, periodo in cui aveva maturato la decisione, altra cosa giugno con elezioni a settembre. Con le comunali – alle quali di sicuro non rinuncerà – nella primavera successiva.

Con i collaboratori più stretti ha alla fine deciso per il no, rafforzando ancora di più la sua presa sull’Amministrazione comunale in carica, alla quale non risparmia critiche, accuse ed anche esposti.

Sarà invece in gara l’ex Sindaco Carlo Chiuri di Tricase. Da Roma, dove si è recato per incontrare i vertici di Forza italia, ha avuto il “via libera” definitivo.