Recuperato e riconsegnato alla chiesa dipinto rubato a Ruffano nel 1992. Era finito a Napoli

354

Ruffano – Era finito in un negozio di antiquariato di Napoli ma ieri ha fatto ritorno nella sua “casa” di origine un dipinto trafugato il 5 maggio 1992 dalla chiesa del Buon consiglio di Ruffano.

Alla cerimonia di riconsegna dell’opera di autore sconosciuto e raffigurante una scena dell’Esodo dall’Egitto hanno partecipato il Sindaco di Ruffano Antonio Rocco Cavallo, il parroco don Nicola Santoro, il comandante della Compagnia carabinieri di Casarano, capitano Massimiliano Cosentini.

L’opera finita in un negozio di antiquariato

Nella chiesa ieri mattina c’erano anche il comandante del Nucleo carabinieri Tutela patrimonio culturale di Napoli, maggiore Giampaolo Brasili e il comandante interinale della stazione di Ruffano, Maresciallo Maggiore Daniele Luigi Tricarico.

In una nota dei carabinieri della compagnia di Casarano, si racconta il lavoro svolto. L’attività è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli ed ha preso le mosse da un controllo amministrativo effettuato presso un esercizio di antiquariato partenopeo, all’esito del quale venivano individuate delle opere che, per la loro natura e iconografia,  potevano corrispondere a quelle trafugate da istituti di culto.

Il confronto con le immagini delle opere rubate

Fondamentale è risultata la comparazione dell’immagine del bene con quelle contenute nella banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando carabinieri tutela patrimonio culturale, che ne ha confermato la provenienza illecita.

La restituzione odierna avvalora l’importanza dell’opera di sensibilizzazione che le articolazioni di questo Comando quotidianamente compiono con i responsabili degli Uffici diocesani – si legge nella nota –  anche attraverso la divulgazione, ai parroci della pubblicazione “Linee guida per la tutela dei beni culturali ecclesiastici”, realizzata da questo Comando nel 2014 unitamente alla Conferenza episcopale italiana che, oltre a contenere consigli pratici per la difesa dei beni chiesastici da eventi predatori, diffonde e valorizza le iniziative di catalogazione e censimento dei beni delle Diocesi”.