Recinta la duna per crearsi un accesso privato al mare: sigilli e denuncia da parte dei carabinieri

1380

Torre Chianca (Porto Cesareo) – Recinta un’ampia area sabbiosa adiacente alla sua abitazione e viene denunciato. È accaduto a Torre Chianca (località di Porto Cesareo) dove un uomo svedese ha realizzato un passaggio pedonale dalla propria abitazione verso il mare, con tanto di cancello e rete metallica, spianando la duna.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà presso la Procura della Repubblica per deturpamento di bellezze naturali in assenza di alcun permesso. La zona in questione,  praticamente a ridosso del mare, risulta estesa un centinaio di metri quadrati.