“Realtà aumentata”, il progetto vale

829

adamo-fracasso-e-matilde-macchitellaCASARANO. Al via la gara da 4,6 milioni di euro relativa al “Progetto e sviluppo di applicazioni innovative di Realtà virtuale e aumentata per soggetti affetti da disturbi dello spettro autistico (Asd)ˮ. Lo scorso 14 settembre il Comune ha preso parte alla consultazione di mercato relativa alla gara d’appalto pre-commerciale. Il Comune, in collaborazione con l’Università del Salento, aveva presentato un progetto, in risposta ad un avviso pubblico ministeriale, classificatosi nono su oltre 200 progetti presentati. La proposta progettuale presentata, i cui lavori sono stati coordinati dal vice sindaco Adamo Fracasso d’intesa con l’assessore ai servizi sociali Matilde Macchitella (i due nelle foto), è incentrata sulla necessità di sperimentare nuovi approcci metodologici e nuove tecnologie per migliorare la qualità di vita dei soggetti affetti da autismo, secondo i principi della cosiddetta “Realtà aumentata”.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!