Rapina e ricettazione: quasi un anno da scontare in carcere per un 44enne

752
Carcere di Lecce

Tuglie – È responsabile dei reati di rapina e ricettazione il 44enne di Tuglie Andrea Edmondo Schirinzi arrestato dai carabinieri e condotto nel carcere leccese di Borgo San Nicola per scontare la pena definitiva di undici mesi e 27 giorni di reclusione.

Il provvedimento di esecuzione della pena è stato emesso dall’ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica di Lecce. I reati in questione, per i quali è stata comminata anche una multa da 1.400 euro, risultano commessi tra il 2012 ed il 2018 a Lecce e in provincia.