Rally Porta del Gargano, ottime prestazioni per le scuderie del Sud Salento

371
Daniele Ferilli

Casarano-Scorrano – La prima gara automobilistica dopo il lockdown ha messo in luce i talenti delle scuderie Max Racing, Casarano Rally Team e Motor Sport Scorrano, in occasione della decima edizione del Rally Porta del Gargano organizzata dalla Scuderia Piloti Sipontini.

Luca Margarito di Taurisano ha conquistato il secondo posto di classe a bordo di 106 A5 pilotata da Francesco Casto della Motor Sport Scorrano. All’esordio assoluto, Margarito si è fatto valere al cospetto di una concorrenza molto esperta.

Gli altri piazzamenti

In classe rs 2.0 si è issata sul podio la Peugeot 206 Gti dei leccesi Marco Campa e Andrea Maggio, arrivati terzi di classe e terzi di gruppo. Per quanto riguarda l’equipaggio composto da Angelo Leo di Lecce e dal teramano Roberto De Maggi, nonostante alcuni problemi elettrici riscontrati alla Abarth SS Racing, i portacolori della scuderia di Scorrano hanno concluso la gara ottenendo il primo posto di classe.

Al volante della nuova Citroen Saxo N2, l’equipaggio formato dal leccese Marco Di Donfrancesco e dal casaranese Daniele Ferilli della Casarano Rally Team è riuscito a strappare un ottimo quinto piazzamento di classe.

Tra i leccesi in gara si è evidenziata la performance dell’equipaggio formato da Riccardo Pisacane e Gianmarco Potera su Peugeot 208. Il duo salentino ha conquistato il primo posto in classe R2B e il diciassettesimo assoluto.